95. Le erbacce

Se ne vedono,

in giro, molte

eppure nessuna mi fa antipatia.

Di estirparne, strapparne,toglierne

nessuna idea.

Le lascio lì a crescere

e intanto fioriscono

e fanno bella mostra

di un caotico divenire.

E io uguale.