92. L’ora propizia

L’ora propizia, è adesso. Lo è sempre, per sempre, a qualsiasi ora, in qualsiasi tempo. Il tempo non ha tempo e non ama il tempo. Il tempo si annulla in se stesso, nell’ora propizia. L’ora propizia si scarta come si fa con i bozzoli, quando si deve uscirne e sentire che la gravità non è più elemento che appartiene all’anima. La vibrazione è l’unico elemento.